| TRIBANO IN RITIRO SUL CIMONE | SCONFITTA 3 - 1 CONTRO LA ROCCA |

August 28, 2017

 

 

Dopo la sconfitta contro gli Juniores de La Rocca ACD il Tribano parte verso le Alpi per un ritiro nel weekend. La squadra continua quindi la preparazione atletica a 1000 metri d'altezza, distante dalla propria casa per concentrarsi esclusivamente sull'inizio delle sfide che contano davvero .

 

Presente una buona fetta della folta rosa biancoverde, che tra i monti sfida gli Juniores regionali di Spinea e affronta prove per migliorare la tenuta muscolare e polmonare. 

 

 

 

 

 

 

Si vedono nuovi volti nelle foto di squadra, come ad esempio quelli di Luca Curzio, tornato in biancoverde dopo l'esperienza in un'altra squadra, Nicolò Petrucci, ex avversario militante nel Città del Castello, Niccolò Cognolato, passato dalla tribuna (da tifoso) a vestire ora la maglia del Tribano, Andrea Zanchi, ex difensore del Pernumia al ritorno nel Tribano, e altri giocatori di cui nel tempo si avrà modo di parlare. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA PRIMA PROVA CONTRO GLI JUNIORES LA ROCCA FALLISCE

 

Dopo i primi giorni di preparazione arriva la prima sfida amichevole, il Tribano incontra La Rocca, con la sua squadra di Juniores. 

La fatica dei primi allenamenti intensi si è fatta sentire, i giocatori mostrano infatti delle difficoltà nella parte fisica e mentale. Molta stanchezza porta i nostri a subire 3 gol nell'arco di tutta la partita, gli 11 in campo appaiono provati, con le gambe "dure" e pensati. Hanno avuto modo di giocare più di 20 elementi della squadra, concedendo così all'allenatore biancoverde di testare varianti nel modulo e giocatori. 

La prima metà di gara mostra un Tribano in difficoltà ma con buoni spunti qui e lì (appaiono in forma Biasin sulla fascia e Zanchi in difesa). Nel secondo tempo la squadra apparentemente ha "girato" un po meglio nella fase offensiva con un Giacomo Brunello che fa il suo ritorno dopo l'infortunio contro il Ponso lo scorso campionato segnando l'unico gol della partita per il Tribano da rigore. Rosa fa sperare in un altro ottimo campionato con varie chiusure difensive mentre  si attende che i nuovi arrivati entrino in sintonia con i nuovi compagni e col nuovo gioco. 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

  • Facebook App Icon
  • Twitter App Icon

© 2017 by TRIBANOCALCIOFANPAGE. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now